Intermedio

Perchè classificare acusticamente un edificio oggi

La classificazione acustica secondo la nuova norma UNI 11367 è oggi volontaria, non è ancora obbligatoria per legge a meno che non sia richiesta esplicitamente dal comune, ma rappresenta una opportunità per gli imprenditori che desiderano essere moderni e vogliono dimostrare la qualità del loro prodotto. Si rammenta che tutte le nuove costruzioni devono comunque

Suonoevita partecipa al convegno AIA 2011

Quest’anno lo studio di ingegneria acustica ha presentato al convegno dell Associazione Italiana di Acustica di Rimini uno studio sulla misura del tempo di miscelazione in spazi Sabinani e non-Sabiniani.

Modelli 3D per lo studio dell'isolamento acustico.

Lo studio di ingegneria acustica suonoevita, ha addottato il nuovo software SONARCHITECT ISO

La stratigrafia di una parete fonoisolante maggiore di 60 dB.

Con una rapida ricerca su internet dei principali fornitori di materiali si possono oggi facilmente trovare numerose tipologie di stratigrafie di materiali con dei valori di isolamento previsti a cui

Il piano di risanamento acustico dei comuni

Autore: Francesco Nastasi
Dopo che un comune ha acquisito il piano di zonizzazione acustica del suo territorio può procedere con il piano di risanamento acustico, per recuperare

Suonoevita partecipa al congresso Internoise 2010

[File scaricabile]In giugno gli ingegneri Rizzi e Nastasi hanno presentato su invito un articolo scientifico al congresso internazionale di acustica

Cos'è lo studio previsionale di clima acustico?

La valutazione previsionale di clima acustico viene richiesta in base all’articolo 8 della legge quadro sull’inquinamento acustico n.447/95, la relazione conclude uno studio con misure fonometriche che analizzi il clima, ovvero 'fotografi' la situazione del livello sonoro esistente in un’area specifica e faccia una serie di verifiche tecniche.

I coefficienti di assorbimento acustico

Sono valori utili per applicare la legge di Sabine per il calcolo del tempo di riverbero e avere una prima stima progettuale della qualità acustica interna di ogni sala e stanza.

La diminuzione del livello sonoro in pratica: insonorizzazione e privacy.

Come già detto l’argomento è in realtà complesso, perché abbiamo una diversa sensibilità a frequenze differenti e perché nella realtà l’isolamento acustico e la sua misurazione coinvolgono numerosi fenomeni fisici collaterali.
Comunque è interessante proporre un esperimento pratico con degli esempi da ascoltare

Come si sommano i decibel?

E’ importante ricordarsi che i valori espressi in dB non si sommano algebricamente.
La somma di due livelli sonori (di qualsiasi tipo: pressione, intensità o potenza) di 60 dB non risulta mai in un livello di 120 dB.

Condividi contenuti