Intermedio

Cosa sono le risonanze delle stanze?

Detto semplificando esse avvengono in un ambiente chiuso o semichiuso quando le riflessioni fra le pareti rafforzano il suono che le ha generate e fra loro perché fisicamente 'rimbalzano' con una frequenza (ovvero una certa ripetizione al secondo) che è uguale o multipla di quella propria del suono iniziale

A che 'volume' ascoltare la musica?

Stare per troppo tempo esposti a livelli sonori elevati crea danni che non si possono più recuperare (rende sempre più sordi): più il livello sonoro sale minore è il tempo di esposizione raccomandato per non avere problemi; maggiore sarà anche il tempo che dovremo tenere le orecchie a riposo dopo l’esposizione. Esse infatti si affaticano ed è chiaramente percepibile nei 'fischi nelle orecchie' (che si sentono dopo un concerto di musica dal vivo o una serata in discoteca) per esempio. E' importante quindi non superare determinati limiti di tempo e di

A che frequenza corrispondono le note musicali?

Si riporta una tabella che dice a che frequenza corrisponde il suono fondamentale di ogni nota musicale occidentale.
Per semplicità si è riportata solo la prima ottava del pianoforte (quella più a sinistra) e si è considerato il sistema temperato usato oggigiorno

Che cos'è la scala A?

E’ stata introdotta per correggere i deciBel ‘puri’ (i valori che sono misurati direttamente dagli strumenti di misura convertendo i valori di pressione sonora), per riportarli a una scala vicina al nostro modo di percepire l’ intensità del suono nelle varie frequenze e avere dei valori che abbiano lo stesso valore proprio come glieli daremmo noi stessi.

Cosa sono le curve isofoniche?

Sono le curve che descrivono in che modo i suoni vengono percepiti avere lo stesso ‘volume’ sonoro al cambiare della loro frequenza (o altezza) e intensità.

Curve isofoniche

Come dovrei posizionare le casse (i monitors audio) per avere il miglior ascolto stereofonico?

Per ottimizzare l'ascolto stereofonico, se le dimensioni della stanza e la tipologia delle casse acustiche lo consente (ci si riferisca al loro manuale di installazione per avere conferma), si consigl

Che limiti hanno i box voce/box edit?

Purtroppo limiti di budget e di spazio impongono spesso di realizzare ambienti molto piccoli, paragonabili a vere e proprie cabine, queste sono usate per registrare la voce o per fare editing delle tr

Perché non posso aggiustare i problemi del punto d’ascolto equalizzando l'uscita dalle casse?

Spesso si ascolta al limite interno della distanza critica, cioè a una distanza dalle ‘casse’ dove il suono diretto è più intenso del suono “d’ambiente” (il riverbero dat

Perché si incassano i monitors audio principali nelle pareti?

I monitors più importanti e raffinati sono in grado di scendere in frequenza fino a suoni molto gravi (dai 60 Hz in giù), ciò rende sempre più proibitiva la soluzione di distanziare le casse stess

In uno studio è meglio avere superfici parallele o superfici ‘storte’?

Questa è una questione che, nella branca della acustica delle stanze che si occupa degli ambienti piccoli, vede due scuole di pensiero spesso contrapposte, la base della discussione

Condividi contenuti