Il piano di risanamento acustico dei comuni

Autore: Francesco Nastasi
Dopo che un comune ha acquisito il piano di zonizzazione acustica del suo territorio può procedere con il piano di risanamento acustico, per recuperare zone con forti problemi di rumore e in generale per migliorare la qualità ambientale del territorio.

Nel piano di risanamento devono trovare spazio proposte ed indirizzi nella pianificazione urbanistica che mirino alla tutela della qualità acustica del territorio (zone a velocità controllata, riorganizzazione di flussi di traffico, dissuasori di velocità, ecc..). Devono trovare spazio le norme che obblighino le certificazioni acustiche per l’esercizio delle attività rumorose (p.e. studi di impatto acustico per i bar con musica ma non solo), per le nuove costruzioni (per esempio nel Regolamento Edilizio) o per manifestazioni rumorose di carattere temporale (cantieri, concerti, fiere, sagre).
Devono trovare spazio le azioni concrete per la riduzione delle emissioni rumorose (schermatura delle grandi arterie viarie, destinazione d’uso), il miglioramento delle protezioni passive degli edifici più sensibili (scuole, ospedali, ecc…), miglioramento della qualità acustica del verde pubblico e delle aree di quiete

Il piano di risanamento deve contenere i piani di contenimento ed abbattimento del rumore presentati da società e gestori di servizi pubblici di trasporto.

Il Piano di risanamento non rappresenta, in sé, uno strumento immediatamente operativo: è infatti un Piano di impegni ed indirizzi, la cui esecutività, dopo l’approvazione, resta affidata al recepimento delle sue proposte nei sistemi di pianificazione, regolazione e programmazione degli investimenti dell’Ente Locale. Ma se recepito nelle norme tecniche attuative del Piano di Zonizzazione del territorio comunale e integrato con il Piano di Governo del Territorio influisce fin da subito sull’evoluzione del territorio comunale perché indica obblighi e linee guida alle attività rumorose, da indicazioni per la protezione delle zone silenziose.