L’importanza dell’aggiornamento della zonizzazione acustica comunale.

Oggi molti comuni dispongono di un piano di zonizzazione acustica: il problema è che spesso è precedente il 2004, non è allineato alle scelte di governo del territorio e purtroppo spesso hanno un regolamento acustico insufficiente o pericolosamente errato.

I comuni rischiano di essere chiamati in causa nei tribunali per via del regolamento acustico sbagliato o manchevole, tipicamente perché non gestiscono correttamente i permessi in deroga ai limiti acustici e perché non chiedono la documentazione obbligatoria in edilizia e nel settore ambiente, spesso perché non sanno gestire gli esposti dei cittadini per immissioni rumorose inaccettabili o sbagliano a chiedere le autocertificazioni quando non sono opportune. Ci sono state molte sentenze a sfavore del comune per regolamentazione errata o omissione di atti e questo va a danno di tutta la comunità.
Le planimetrie devono essere aggiornate alle scelte di governo del territorio, tipicamente sui nuovi ambiti di trasformazione e i cambiamenti importanti, devono recepire la legge del 2004 sul rumore del traffico stradale, devono allinearsi alle zonizzazioni dei comuni vicini.

Suonoevita lavora con molti comuni per fare aggiornamenti specifici e seminari di aggiornamento del personale, lavora con avvocati e professionisti per dipanare tutte le questioni amministrative sul rumore. Contattateci per esprimere le vostre domande e richieste.