Perché l'ergonomia è importante in un ambiente musicale?

Si pensi alla funzionalità e alla comodità della postazione del fonico, degli altri collaboratori e degli ospiti che raramente non arrivano. L'accesso e la fruibilità di tutti gli spazi può essere ottimizzato , soprattutto quando lo spazio a disposizione è limitato come spesso accade in Italia. Anche le dimensioni e la posizione degli arredi possono essere scelti per migliorare l’ascolto e per evitare dolori muscolari dovuti al fatto di essere sempre fermi in un posto.

Ricordo come le persone a digiuno di disegno tecnico non tengano conto dell' ingombro della strumentazione e delle persone stesse quando considerano la pianta di un ambiente.
Ne approfitto per raccomandare di ricordare questa cosa anche quando si vuole abbozzare una nuova realtà, di modo da evitare errori di valutazione e di partire col piede giusto: per darvi una partenza, una persona seduta occupa come minimo un' area di 60 cm di larghezza per 70 cm di lunghezza.