Qual'è il migliore isolante acustico?

La risposta non è facile, teoricamente uno potrebbe dire una parete in cemento armato da 1 metro di spessore ma bisogna valutare l'applicazione e i costi.
Parlando di qualità/prezzo il cartongesso e le gomme riciclate rimangono gli isolanti acustici preferiti ma esistono dei validi sostituti e molte alternative come il grande numero di pannelli sandwich che offre il mercato.
Il piombo e le lane minerali spesso vengono scartati per motivi legati alla salute ma rimangono dei validi candidati in situazioni precise.

Purtroppo l'isolamento in opera è raggiunto solo attraverso sistemi di insonorizzazione, ovvero più prodotti montati e disposti a seguito di una analisi della situazione. Si applica quindi la legge della massa, il concetto di massa molla massa, il fonoassorbimento nelle intercapedini e non solo. Esistono soluzioni economiche ma i costi salgono progressivamente con il livello di isolamento che si vuole ottenere.

Basta un montaggio sbagliato per rovinare tutta una operazione, basta dimenticare di intervenire su alcuni elementi delle stanze o delle sorgenti sonore per non ottenere quello che si sperava. Ogni situazione dovrebbe essere studiata da un esperto e i dettagli realizzativi esplicitati.

Contattateci per chiedere il nostro intervento professionale.

Commenti

MATERIALI ASSORBENTI

Tra i materiali assorbenti (lana di vetro e lana di roccia) quali sono i migliori da inserire in una controparete sandwich con doppia lastra in cartongesso, di cui una con lamina fono impedente?
Alcuni dicono essere migliore la lana di roccia per la sua maggiore densità, mentre altri dicono la lana di vetro anche in densità inferiori.
Voi cosa ne pensate?

Grazie.