Risorse

Che servizi offrite agli studi musicali e del broadcast?

Sono servizi di progettazione, consulenza e supporto tecnico anche in fase di finanziamento, per comodità dividiamo le situazioni più comuni in due gruppi: quando si deve ancora insediarsi o costruire gli ambienti o quando questi esistono già e sono già in uso. Lavoriamo come consulenti o per seguire il chiavi in mano, in assistenza ad altri progettisti, per controllare altre aziende o su perizie molto settoriali: elenchiamo poi i servizi più comuni.

Cosa sono i requisiti acustici passivi degli edifici?

Quando si parla di requisiti acustici passivi negli edifici (R.A.P.) si faceva riferimento al principale Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri che norma l'acustica in edilizia, e in dettaglio l'isolamento acustico, nel nostro paese: il DPCM del 5 dicembre 1997, scritto in applicazione della legge quadro sul rumore numero 447 del 1995.
Dal 22 luglio 2010 si parla della nuova norma tecnica UNI 11367 sulla classificazione acustica degli edifici che verrà tradotta in nuova legge dello stato

L'angolo dell'autocostruzione

Quì gli iscritti potranno postare le loro storie sulle esperienze di autocostruzione di sale prove e studi

Cos’è la riflessione diffusa, un'esperienza Italiana.

In prima analisi quando il suono colpisce una superficie parte della sua energia viene assorbita nel materiale che la compone e parte di essa viene riflessa nello spazio circostante.
Questa seconda componente può essere scomposta

E’ la massa a decidere il potere fonoisolante di una parete?

Solo in parte.
La legge della massa aiuta a fare una prima stima del potere fonoisolante di una parete o di una soletta al rumore aereo, è famosa la relazione empirica:

Tendere dei fili a soffitto fa bene all’acustica?

No, questo è un altro mito da sfatare, purtroppo l’ ho sentito sostenere anche da musicisti di esperienza.

I locali pubblici per la musica.

I locali per la musica dal vivo ,e più in generale per la musica amplificata, rientrano a pieno titolo negli ambienti acusticamente sensibili. Data la loro particolarità e utilizzo hanno applicazioni che spesso vanno al di fuori dell’edilizia ordinaria proprio perché hanno maggiori esigenze, più restrittive.

Si può allenare l’udito?

Sì, l’udito ha molte potenzialità che oggigiorno non sono utilizzate, o riconosciute, viviamo in una realtà dominata dalla visione e le tecnologie audio ed elettroacustiche si stanno attrezzando solo oggi per permetterci delle esperienze più consone alle nostre capacità.
Ci sono tante strade per migliorare, così come sono numerose le dimensioni che si possono distinguere ascoltando i suoni:

Perché dovrei analizzare professionalmente il mio sistema d’ascolto?

Per essere più consapevole di cosa succede nella propria stanza, come essa influenza l' ascolto e sapere come si può migliorarla.
Nel punto in cui solitamente ascoltiamo le tracce audio, la musica o le colonne sonore dei film in realtà non ascoltiamo solo il segnale registrato, ma anche la somma di tutte le riflessioni che arrivano dagli oggetti e dalle pareti della stanza. Di fatto ci poniamo all’ultimo anello di un sistema composto principalmente dalle casse elettroacustiche e dalla stanza.

Cosa intendete per capitolato tecnico descrittivo?

E' un documento che produciamo in tutte le nostre consulenze relative alla realizzazione di un isolamento (insonorizzazione) e di una correzione acustica, viene scritto dopo aver studiato nei dettagli ogni situazione. Le informazioni sono raccolte sul posto con un sopralluogo di un nostro esperto in acustica, con o senza misure fonometriche a seconda della situazione, contro la crisi economica degli ultimi anni esiste un