Risorse

L’impatto delle leggi sul rumore sulla musica (professionale e amatoriale).

A partire dal 1991 sono state introdotte in Italia numerose leggi amministrative che per regolamentare l’inquinamento acustico. Spesso sono state interpretate male e purtroppo negli ultimi 20 anni hanno contribuito a penalizzare non solo la musica live ma anche gli studi di registrazione, le scuole di musica e le sale prova.

Suonoevita partecipa a Internoise 2016

Quest’anno Suonoevita ha presentato due ricerche a al congresso Internoise ad Amburgo a fine agosto 2016.

La mia attività disturba i vicini.

Se il vicinato si lamenta del rumore della propria attività è meglio non sottovalutare la cosa.

Ho molti preventivi di insonorizzazione ma non so chi scegliere.

Su internet oggi è facile raggiungere in poco tempo numerose aziende che hanno approcci estremamente diversi al problema dell’isolamento acustico: purtroppo non sono tutte competenti allo stesso mo

Suonoevita presenta due ricerche al 140esimo convegno AES Parigi 2016

Pronti per il download - Suonoevita ha presentato due ricerche scientifiche al 140esimo convegno AES lo scorso giugno 2016:

L'acustica nelle pratiche di cambio di destinazione d'uso.

Distinguiamo due casi tipo tra i più comuni: quando si trasforma una unità immobiliare in commerciale o comunque si sta subentrando una nuova attività e quando si cambia l'uso per esempio da uffico

Usare l'acoustic camera per risolvere poblemi acustici complessi nell'industria

La telecamera acustica è uno strumento moderno (video esplicativo) che permette di conoscere l'esatta direzione di provenienza del suono alle varie frequenz

Il comfort acustico negli alberghi di qualità.

Negli alberghi uno dei primi parametri di comfort è il silenzio: oggi molte persone scelgono il posto dove passare il tempo fuori casa in base al silenzio che c'è di notte e controllano con molta a

Le basse frequenze nelle sale per la musica.

Abbiamo già parlato di come la qualità acustica interna di qualsiasi stanza per l’ascolto, per l

Quali documenti devono chiedere i comuni per il rispetto delle leggi sull' acustica e sul rumore?

Aggiornato agosto 2017 - La legge quadro 447/95 e i sui decreti attuativi sono legge dello Stato, quindi tutti i comuni Italiani sono tenuti a chiedere almeno queste relazioni:

- La relazione previsionale di clima acustico;
- La relazione previsionale di impatto acustico;
- La relazione previsionale dei requisiti acustici passivi degli edifici.