Risorse

Sto allestendo un piccolo studio in una stanza 4 x 4 x 3 m, ho notato che i bassi rimbombano anche se ho usato il bugnato.

Purtroppo le dimensioni uguali di lunghezza e larghezza non ti vengono in aiuto, la stanza tende infatti a risuonare ancora di più alla maggioranza delle sue frequenze di risonanza.

La lana di roccia è un buon isolante acustico?

Non proprio, la lana minerale a densità bassa e media, così come la lana di vetro, è un buon materiale fonoassorbente ma non spicca per il suo potere fonoimpedente (cioè fonoisolante).

Il piramidale isola il suono?

Questa è una credenza ancora molto diffusa ma sbagliata: questi materiali (come pure i bugnati, le tende, i tappeti, le spugne) non impediscono al suono di fuoriuscire d

Perché il riverbero non va sottovalutato nell’ascolto da impianti di stereo, home theatre?

L'effetto del riverbero di una stanza di dimensioni piccole (come quelle presenti nelle nostre case) sull'ascolto può essere semplicemente diviso in due gruppi, quello delle alte e quello delle basse

Cos'è il riverbero naturale?

Ogni volta che il suono colpisce una superficie nasce una riflessione sonora (ad alta frequenza, per le componenti acute di ogni suono, accade come quando la luce colpisce uno specchio - quì vale infatti la legge di Snell famosa in fisica ottica), essa inizia un suo percorso all’interno della stanza, questa riflessione a sua volta colpirà altre superfici e darà vita ad altre riflessioni e così via. Dato che il suono si propaga nell’aria ad una velocità non indifferente (in condizioni ambientali normali a 343 m/s = 1235 Km/ora circa!) e che le stanze in cui viviamo hanno dimensioni di pochi metri si può capire come nella frazione di pochi centesimi di secondo dall’uscita del suono dagli altoparlanti (o da qualsiasi altra sorgente sonora) ogni stanza sia letteralmente riempita dalle riflessioni, esse andranno ad aggiungersi e a modificare il suono diretto, quello originario. Tutto l'insieme di queste riflessioni viene chiamato riverbero.

Cos'è la correzione acustica?

E’ l’atto di migliorare la qualità del suono all’interno di un ambiente chiuso o semichiuso (p.e.

Cos’è l’isolamento acustico?

Riguarda lo 'schermare' il suono, cioè l’atto di impedire al suono di passare al di là di una barriera; isolare acusticamente viene detto anche insonorizzare o realizzare una