Correzione acustica

Vorrei dipingere il piramidale/bugnato che ho nella mia stanza, per un fatto estetico.

E’ una operazione che tendo a sconsigliare: tutti questi materiali (poliuretano e melammina in primis) difficilmente mantengono in maniera soddisfacente tinte all’acqua e richiedono prodotti più

Perché nei ristoranti c’è sempre così tanto rumore?

Il chiacchiericcio di un gran numero di persone genera facilmente livelli sonori elevati. In ambienti di dimensioni medio grandi il riverbero sonoro peggiora la situazione.

Che materiali si usano nella correzione acustica?

Oggi esistono numerosi materiali con una grande variabilità di prezzo e qualità estetica.

Cosa sono i pannelli fonodiffondenti?

Essi sono definiti anche ‘pannelli diffusori’, si preferisce qui la denominazione ‘diffondenti’ in assonanza con il termine molto usato fonoassorbenti, e anche perché oggigiorno esistono dei

Come si quantifica il fonoassorbimento?

Per quantificare la capacità di assorbire le riflessioni sonore di un materiale si usano i coefficienti di assorbimento. Dimensionalmente sono numeri puri ma vengono quantificati in Sabine, in onore di Mr. W.C. Sabine, il fondatore dell’acustica architettonica moderna

Cosa sono le trappole per le basse frequenze?

Sono degli elementi che, applicati o inseriti sulle pareti delle stanze, assorbono (o detto impropriamente in gergo comune 'intrappolano') parte dell’energia sonora presente in eccesso alle basse fr

Come si realizza una trappola per i bassi economica?

Ho già accennato nella definizione di 'trappola' per i bassi o 'bass trap'.
Si prendano 6 pannelli di poliuretano espanso fonoassorbente, piramidale, liscio o bugnato, usandone tre alla volta si arrotolinino uno dentro l’altro a creare due cilindri di diametro di circa 30-40 cm e alti circa

Cosa sono le risonanze delle stanze?

Detto semplificando esse avvengono in un ambiente chiuso o semichiuso quando le riflessioni fra le pareti rafforzano il suono che le ha generate e fra loro perché fisicamente 'rimbalzano' con una frequenza (ovvero una certa ripetizione al secondo) che è uguale o multipla di quella propria del suono iniziale

Come reagiscono le stanze ai suoni gravi?

Esse risuonano in corrispondenza di precise frequenze basse dette appunto frequenze di risonanza, se non sono controllate risultano fastidiose e spesso dannose alla musica e al parlat

Va bene coprire la stanza di piramidale?

No. Molta gente crede che l’utilizzo di materiali fonoassorbenti tradizionali (le 'spugne' bugnate o piramidali, ma anche i famosi 'portauova') da soli basti a far funzionare l'acustica interna di una stanza, a dare una buona qualità al suono che vi si propaga.

Condividi contenuti