Usare dei suoni mascheranti per nascondere i rumori che ci disturbano.

La tecnica del noise masking è molto utile per eliminare la percezione di rumori disturbanti in modo rapido ed economico. Funziona molto bene quando il livello del rumore di fondo è basso e il rumore che ci disturba non è troppo energizzato (ha un ‘volume’ basso), funziona molto bene anche con il problema fisiologico dell'acufene. L’idea vincente è di usare un suono piacevole (meglio un suono naturale come la pioggia, l’acqua che scorre, ma alcuni usano persino il suono del phon) che sia stato modificato appositamente per nascondere al nostro udito ciò che ci disturba.

Suonoevita ha sviluppato l’ applicazione gratuita Noise Bliss per iOS che permette di fare analizzare allo smartphone il rumore e di fargli proporre una serie di rumori naturali modificati apposta per nascondere quel disturbo sonoro.
NOTA BENE Funziona nei limiti delle capacità del microfono degli smartphone, quindi funziona se il disturbo è pari o superiore a circa 35 dBA, di fatto trova buone applicazioni in situazioni diurne di vita quotidiana (studio, ufficio, cucina), nelle situazioni notturne è opportuno chiedere l’aiuto di un nostro ingegnere esperto che oltre a fare una diagnosi della vostra situazione vi preparerà una serie di suoni naturali modificati su misura per farvi riposare al meglio.

Da poco abbiamo rilasciato una versione avanzata dell'applicazione che aiuta anche chi soffre di acufene.

Lo studio Suonoevita risolve tutti i problemi di disturbo da rumore: le nostre analisi tecniche ci permettono di capire da dove arriva il disturbo, come e dove abbatterlo, come gestire il rapporto con chi disturba.
In molti casi proponiamo anche rumori mascheranti sviluppati su misura per nascondere il disturbo, con la nostra strumentazione professionale possiamo studiare rumori minimi e verificarne la presenza come vibrazione nell'edificio, contattateci con le vostre domande.