Perché si incassano i monitors audio principali nelle pareti?

I monitors più importanti e raffinati sono in grado di scendere in frequenza fino a suoni molto gravi (dai 60 Hz in giù), ciò rende sempre più proibitiva la soluzione di distanziare le casse stesse dalla parete frontale per evitare i già citati ‘buchi’ in frequenza (filtraggio arrestabanda a pettine): semplicemente le dimensioni fisiche degli ambienti non consentono il rispetto delle distanze necessarie!
Una valida alternativa è quindi quella di montare le casse con il loro fronte a filo della parete frontale, incassandole nella stessa, eliminando quindi il problema già descritto dovuto alla somma del suono diretto con la sua replica riflessa e sfasata.
Tale posizionamento crea un’amplificazione naturale delle basse frequenze che può raggiungere i +6 dB, essa è dovuta al comportamento del suono in prossimità di qualsiasi superficie piana solida (c’è sempre un aumento delle basse frequenze).
Si suggerisce di fare caso con un' esperienza a questo fenomeno: quando si è in un locale con la musica a volume elevato avvicinandosi alle pareti si sentiranno i bassi diventare più forti.

La maggior parte dei monitors oggigiorno hanno quindi degli switches (delle levette) sul lato posteriore, specifici per queste situazioni.
Il montaggio delle casse in questo caso è ricco di particolari delicati (come assicurarsi che le vibrazioni della cassa non interferiscano con altro, realizzazione corretta della parete), e rientra nel progetto dell’intero ambiente.

Comments

monitor audio incassati a parete.

Buon giorno! Intanto complimenti per gli articoli da voi pubblicati, sono molto esaustivi e utilissimi per un neofita come me! La mia domanda riguarda l'articolo sopra che parla di incassare i monitor a muro. La mia situazione e la seguente; piccola sala prove (5x4) con batteria,basso chitarra, tastiera o seconda chitarra due voci. Per ovvi problemi di spazio mi piace molto l'idea di poter incassare i diffusori (che nel nostro caso sono due preamplificate da 300w l'una collegate al mixer) nel muro ricavando due nicchie. I diffusori li usiamo per le voci e per la tastiera. E fattibile anche con questo tipo di casse! Le nicchie vanno riempite di materiale fonoassorbente o isolante, o lasciate vuote? Ringrazio in anticipo!!!